Aziende manifatturiere: alcuni suggerimenti per governare al meglio la nave attraverso il mare della tecnologia

novembre 14, 2016
Un famoso proverbio dice: "Non aver paura di puntare al sole. Anche se non riuscirai a raggiungerlo, finirai comunque tra le stelle".

Per la tua azienda, scegliere gli obiettivi e le tattiche a livello tecnologico richiede un traguardo definito con precisione, lo sappiamo. Ma selezionare questo traguardo può essere molto difficile. Puntare in alto per ottenere grandi profitti? Oppure stabilire obiettivi più raggiungibili e optare per miglioramenti graduali?

Scegliere la direzione giusta per gli investimenti IT può diventare quasi una missione impossibile. Le opportunità sono numerose. Una miriade di opzioni tecnologiche offrono valore e promettono grandi benefici. Ciononostante, i fondi disponibili non sono mai sufficienti, e devono coprire il maggior numero possibile di progetti indispensabili e iniziative essenziali. Le negoziazioni tra i diversi team per decidere chi ha più bisogno possono diventare molto animate.

Naturalmente, è il team IT che deve definire le priorità, ma quali sono i fattori da tenere in considerazione per le valutazioni? In che modo è possibile scegliere - oggi - il percorso che offrirà più valore domani. Questo periodo tumultuoso, caratterizzato da grandi innovazioni tecnologiche e operative nel settore manifatturiero, offre un mondo intero di soluzioni IT, applicazioni avanzate e concetti innovativi, molti dei quali sono considerati dirompenti e capaci di cambiare drasticamente il modo in cui abbiamo visto il business finora. Digitalizzazione, Internet of things, cloud computing e data science sono tra gli argomenti che sembrano promettere le possibilità migliori.

Tuttavia, un eccesso di scelta può confondere. Un'analisi attenta di ciascuna di queste innumerevoli opzioni richiede molto tempo, infinite ricerche e valutazioni che possono prevedere richieste di informazioni, lunghe riunioni con i fornitori e noiose dimostrazioni. Individuare soluzioni che siano intelligenti oggi e che possano soddisfare le esigenze future dell'azienda necessita di un'approfondita conoscenza e comprensione della situazione, oltre a una buona dose di preveggenza per quanto riguarda il futuro della tecnologia e le prossime direttive aziendali.

Cosa possono fare i dirigenti di livello C per accertarsi che stanno conducendo l'azienda nella giusta direzione?

Innanzitutto, è necessario rivolgersi a esperti di cui ci si può fidare per chiedere un aiuto e una guida. Noi di Infor collaboriamo da oltre 30 anni con aziende manifatturiere e distributori, più di 25.000 in tutto il mondo, e ci siamo guadagnati la loro fiducia grazie alle nostre soluzioni software complete e purpose built, progettate per sostenere il progresso e la crescita aziendale. Grazie al nostro ruolo di fornitori sia di software che di tecnologia strategica, abbiamo contribuito a tante storie di successo di aziende che hanno elaborato un piano IT strategico e, implementandolo, hanno ottenuto ottimi risultati.

Basandoci sulla nostra esperienza pluriennale, abbiamo pensato a questi suggerimenti per aiutarti a intraprendere il tuo viaggio nel mondo della tecnologia:

Lega la tua vision agli obiettivi dell'azienda

Comprendi i tuoi obiettivi. Collega la tua vision a livello tecnologico con gli obiettivi aziendali. In che modo queste scelte tecnologiche possono aiutare l'azienda a diventare più efficiente in termini di costi? Come possono contribuire a migliorare i prodotti e i servizi che offre? Queste scelte ti consentirebbero di raggiungere più clienti e partner, assicurando loro un valore aggiunto? E per quanto riguarda l'assunzione di personale con le qualifiche e le competenze giuste? Una volta che avrai verificato la corrispondenza tra la tua strategia tecnologica e i piani aziendali generali relativi alla crescita e al go-to-market, potrai proseguire con il passo successivo.

Comprendi l'importanza della tecnologia per mantenere competitiva l'azienda

Qual è l'elemento che fa realmente la differenza rispetto ai concorrenti? Cosa c'è di unico nella tua azienda, nei suoi prodotti o servizi, che può consentirle di distinguersi dalla massa di concorrenti che, molto probabilmente, possono offrire prezzi più bassi. Sono le innovazioni dei prodotti, le esperienze cliente di livello superiore, l'assistenza più reattiva o i tempi di consegna dei prodotti più rapidi? Quando avrai capito il vero valore aggiunto che la tua azienda offre ai clienti e quali sono le sue caratteristiche distintive, potrai mettere in ordine di priorità le azioni che intendi intraprendere per rafforzare queste caratteristiche.

Identifica e delimita l'ambito di implementazione

Guardando il tuo elenco di progetti tecnologici, il passo successivo è tenere conto delle difficoltà dell'esecuzione, ovvero analizzare i costi, i rischi e il tempo necessario per l'implementazione. Per dirla con parole semplici, l'opportunità che offre più valore aggiunto potrebbe non essere la scelta migliore da implementare per prima perché estremamente complessa e perché potrebbe essere necessario molto tempo prima di realizzare un ritorno dell'investimento (ROI). La soluzione migliore è puntare su un'opportunità veloce da portare a termine, sicura e di impatto, collegata a strategie di deployment già collaudate. I rapidi risultati ottenuti in questo modo stuzzicheranno l'appetito della dirigenza verso altri progetti tecnologici.

Riunisci tutti gli elementi in una roadmap

Ora che hai individuato le opportunità da sfruttare, crea un programma che rappresenti graficamente le azioni da eseguire. Includi gli elementi chiave, per esempio le interdipendenze, le risorse interne e i budget. Progetta la connessione delle soluzioni, la visibilità, la condivisione delle informazioni e l'archiviazione dei dati. Considera l'accesso remoto da dispositivi mobili, l'agilità dei sistemi e le sfide più importanti del settore che probabilmente dovrai affrontare, per esempio il rispetto delle normative e le esigenze di rendicontazione. Accertati di riflettere bene su come coinvolgerai i partner della supply chain e i tuoi partner, colleghi e clienti. Assicurati di tenere conto del quadro d'insieme e condividi questa visione il più possibile per risolvere eventuali conflitti.

Non è semplice, ma è fattibile

Questo esercizio può essere difficile e impegnativo, in particolar modo per quelle aziende che sono abituate a decidere investimenti IT per soddisfare un'esigenza specifica, invece di considerare questi investimenti parte integrante di un piano strategico per la crescita a lungo termine. Molte aziende collaborano con consulenti esterni durante la fase di implementazione. Purtroppo, però, le aziende specializzate in deployment spesso non dispongono delle conoscenze necessarie in materia di software per poter contribuire all'elaborazione di un piano strategico. Assicurati di collaborare con esperti che conoscono bene il settore in cui la tua azienda opera per ricevere consigli e suggerimenti effettivamente utili. Scegli aziende che sono disponibili ad ascoltare.

Infor Services

Infor Services è un'organizzazione globale con responsabilità end-to-end che si occupa dell'ottimizzazione del valore ottenuto dai clienti grazie ai loro investimenti nelle soluzioni Infor. Al momento, oltre 5.300 professionisti supportano clienti in 168 paesi. Il team di Infor Services offre un'ampia conoscenza dei prodotti e una profonda competenza tecnica, un'esperienza pluriennale nel settore e tutta l'efficacia delle risorse Infor al servizio dei clienti e del loro successo. Dal deployment iniziale all'ottimizzazione giorno per giorno fino alle strategie generali e proattive, le aziende possono affidarsi completamente agli esperti Infor, che garantiscono tutta l'esperienza e le competenze necessarie per trasformare i loro progetti in realtà. Questi esperti, mossi da una profonda passione per il loro lavoro, faranno il possibile per aiutare le aziende a definire al meglio le loro priorità e a trovare la strada migliore verso il successo.
Archiviato in
  • Produzione
Area geografica
  • EMEA

Mettiti in comunicazione con noi

Grazie per l’interesse, ci manterremo in contatto

Or connect via: Linkedin