Brief di ARC | IIoT rende possibili cambiamenti epocali per OEM, noleggiatori e rivenditori che forniscono assistenza ai macchinari industriali

giugno 27, 2017
Nel brief elaborato da ARC, Ralph Rio spiega in che modo le analisi e la connettività remota hanno permesso, tramite lo IoT industriale (IIoT), di offrire ai rivenditori e alle aziende che noleggiano macchinari industriali l'opportunità di aumentare i profitti grazie a nuovi servizi di manutenzione.

Leggi il brief di ARC per scoprire:

  • In che modo il modello "product-as-a-service" e la manutenzione predittiva (PdM) possono assicurare crescite significative ai servizi di manutenzione forniti da rivenditori e noleggiatori.
  • Che i clienti chiedono una gestione ibrida della manutenzione, per intervenire sia sugli asset in magazzino sia sul campo presso i clienti.
  • Perché le aziende che si servono ancora di un approccio alla manutenzione di tipo reattivo, basato su guasti e riparazioni, saranno sempre più in difficoltà rispetto ai concorrenti che offrono la manutenzione predittiva, capace di azzerare quasi completamente i tempi di fermo imprevisti.

È giunto il momento per i rivenditori, le società di noleggio e i loro fornitori produttori di componenti originali (OEM) di valutare l'efficacia dei propri software di gestione aziendale in questo ambiente in costante evoluzione.

Leggi il brief di ARC per scoprire consigli e suggerimenti su come agire in questa situazione.
Archiviato in
  • Produzione
Area geografica
  • EMEA

Mettiti in comunicazione con noi

Grazie per l’interesse, ci manterremo in contatto

Or connect via: Linkedin