Consigli per elaborare valide analisi di marketing

aprile 5, 2018

È semplice, se non tenete d’occhio le corrette metriche di marketing, non otterrete il necessario supporto dei principali dirigenti. Sono finiti i giorni in cui queste metriche non erano direttamente collegate alle strategie e agli obiettivi di business globali. Per avere successo, i marketer devono allinearle in modo da evidenziare un impatto certo che soddisfi gli obiettivi aziendali.



Quali sono le metriche “giuste”?

Ogni azienda ha il proprio insieme di metriche per misurare il successo guidato dall'alto verso il basso. L'importante è sfruttarle nel modo giusto per ottenere un valido spaccato del successo delle campagne di marketing. È fondamentale che le metriche trovino risonanza presso il CEO, il CFO, e il vostro team di vendita. Suona come un compito arduo? Ebbene, avete ragione. Ma ecco alcuni punti che potete prendere in considerazione per iniziare.

Definite i vostri KPI

I Key Performance Indicators (KPI o indicatori chiave di performance) sono un valore misurabile che dimostra con quanta efficacia una società raggiunge degli obiettivi di business. I vostri KPI di marketing devono essere accuratamente allineati con i traguardi e gli obiettivi strategici aziendali e devono essere approvati dal vostro team dirigenziale. Ecco alcuni suggerimenti per la definizione di un insieme significativo di KPI.


  1. I KPI che scegliete di misurare devono avere dei dati che possono essere facilmente ottenuti e monitorati in modo da poter fornire informazioni sui progressi compiuti.
  2. I KPI devono tenere tutte le persone allo stesso livello e muoversi nella stessa direzione. Ancora una volta, allinearsi con gli obiettivi aziendali.
  3. I dati che confluiscono nei KPI devono essere affidabili e precisi.
  4. I vostri KPI deve fornire uno spaccato del business che sia di immediato valore pratico.


Metriche di conversione

Le metriche di conversione sono misurate in base alla percentuale di persone che compiono un'azione desiderata. Ad esempio, quanti nuovi lead ha generato una campagna? Quanti nuovi clienti e quanto fatturato ha creato una campagna? Quante persone hanno scaricato un asset? Quante persone hanno partecipato a un evento? Tutte queste metriche possono riportare un conteggio che è possibile far risalire a un KPI.

Metriche soft

Non è facile far risalire le metriche soft quali impression, pagine visitate e classifiche SEO a un’analisi diretta in merito ad acquisizione di un cliente, ma si tratta comunque di un tipo di metriche importanti, dato che possono aiutare a formulare riflessioni sulle tattiche pianificate per le campagne e la notorietà del brand.

Tipi di metriche di marketing

Esiste un'ampia varietà di metriche di marketing che è possibile tracciare. Ne elenchiamo un paio cui potete pensare mentre iniziate a definire quelle che saranno significative e maggiormente efficaci per il vostro business.

Return on Marketing Investment (ROMI) – Monitorate le campagne di marketing che generano nuovi clienti o ricavi.

Lead di vendita – Misurate quanti lead stanno generando le vostre campagne di marketing. Queste metriche di marketing possono aggiungere valore reale al rapporto tra marketing e vendite per la vostra organizzazione.

Valutazione dei lead – Questa metrica misura la qualità di un lead in ingresso sulla base di criteri e target predeterminati. La valutazione dei lead prende in considerazione il comportamento, l'attività e la demografia dei lead.

Costo per lead – Monitorate il numero di lead generati da una campagna a fronte di ciascun dollaro speso per la stessa campagna.

Il viaggio del lead – Analizzate come il vostro lead si muove attraverso una campagna passo dopo passo. Monitorate i tassi di conversione in ciascuno stadio del marketing funnel.

Social – Monitorate il numero di follower, appuntamenti e visite.

Traffico SEO – Misurate il numero di visite al vostro sito web generate da traffico organico o da traffico di ricerca a pagamento.

Questi sono solo alcuni, ma penso che siano un buon punto di partenza per aiutarvi ad acquisire le conoscenze necessarie per aumentare l'efficacia del vostro marketing e ottenere un impatto positivo sulle strategie e gli obiettivi globali della vostra azienda.

Scritto da: Sherri Kolomayz, Responsabile Campagne Digitali, Infor

Archiviato in
  • Produzione
Settore
  • Industrial Manufacturing
Area geografica
  • EMEA

Mettiti in comunicazione con noi

Grazie per l’interesse, ci manterremo in contatto

Or connect via: Linkedin