Infor sponsorizza il tentativo di battere il record del mondo di velocità su terra di Triumph

agosto 17, 2016
Niente è più eccitante del brivido della velocità pura. E questo mese Infor ha deciso di sostenere il brivido sponsorizzando il tentativo di Triumph Motorcycles di infrangere il record del mondo di velocità su terra su due ruote sullo storico circuito di Bonneville, nello Utah.

Infor Triumph Inforum 2016Triumph Motorcycles, tra i migliori clienti di Infor, è diventata famosa per i record del mondo di velocità. Le motociclette Triumph hanno detenuto il titolo di "Moto più veloce del mondo" dal 1955 al 1970 e si sono aggiudicate molte delle più importanti gare motociclistiche del mondo.

La scelta del centauro ha ulteriormente portato alle stelle l'entusiasmo che circonda questo evento ormai imminente. Spericolato pilota di moto e star televisiva, Guy Martin detiene i record di velocità su hovercraft, mezzo da neve e Soap Box. Inoltre è entrato nel Guinness dei primati per il record di velocità sul Muro della morte, una spaventosa cavalcata sulle pareti laterali di un'enorme pista cilindrica.

Il seguitissimo programma di cui è protagonista sulla TV britannica, "Speed with Guy Martin", racconta le sue avventure in giro per il mondo mentre sfida la morte per polverizzare record del mondo di velocità in una lunga serie di eventi mozzafiato. Milioni di spettatori seguono con il fiato sospeso le sue imprese apparentemente impossibili, conquistati anche dal suo modo di fare semplice e spontaneo e dal suo entusiasmo contagioso. A questo tentativo, sponsorizzato da Infor, sarà dedicato uno dei prossimi episodi del programma.

Una nuova tecnologia, creata per il progresso

Attualmente, il record del mondo di velocità su terra su due ruote è di 376,363 mph (circa 605 km/h), appena inferiore alla metà della velocità del suono, così Triumph potrebbe superare contemporaneamente il record di velocità e il limite Mach 0,5.

Non è difficile comprendere perché tutti i tentativi di stabilire nuovi record di velocità in moto presentano pericoli davvero seri. Variazioni delle condizioni del circuito, l'imprevedibilità delle condizioni climatiche, ma anche e semplicemente la sfortuna sono tutti elementi che entrano prepotentemente in gioco. Durante il tentativo del 2004, Ack Attack - la due ruote che detiene attualmente il record di velocità - fu colpita da raffiche di vento laterali che la fecero cadere rovinosamente mentre sfrecciava a 300 mph (circa 480 km/h). Fortunatamente, il pilota rimase illeso. Tuttavia, è evidente che guidare una motocicletta a velocità vicine a quelle raggiungibili da un jet pone sia il mezzo che il centauro in una situazione eccezionale ed estremamente rischiosa.

Ed è per questo motivo che il veicolo costruito da Triumph per questo tentativo è molto diverso dai modelli usati per i tentativi di record degli anni '60. Si tratta di una motocicletta che è un vero e proprio prodigio della tecnica, dotata di telaio in kevlar e di due motori Triumph Rocket III alimentati a metanolo e in grado di generare una potenza di oltre 1.000 cavalli a 9.000 giri al minute.

Anche la produzione delle motociclette è cambiata enormemente dagli anni '60, per questo motivo Triumph ha avviato una collaborazione con Infor per implementare una trasformazione digitale dell'azienda. La filosofia di Infor, "creato per il progresso", guiderà la transizione di Triumph verso una piattaforma tecnologica all'avanguardia e totalmente integrata che fornirà ai dirigenti una visione accurata e sempre aggiornata delle richieste di tutti i partner con cui intrattiene rapporti, offrendo a Triumph la possibilità di modificare le configurazioni sulla base delle richieste. L'azienda potrà anche contare su analisi avanzate per ottimizzare la produzione, migliorare la sincronizzazione della supply chain e potenziare il reporting in tempo reale. In questo modo, Triumph acquisirà maggiore flessibilità ed efficienza in una rete realmente globale comprendente produzione e supply chain.

Aiutando Triumph a trasformare la sua piattaforma tecnologica e i suoi processi di business, Infor si propone di supportare Triumph nel miglioramento della sua velocità e agilità, creando nel contempo un'esperienza cliente moderna, in grado di mantenere la qualità e la soddisfazione su cui i clienti Triumph hanno sempre potuto contare.

Ulteriori informazioni sul tentativo di record di velocità su terra di Triumph.

— Paul Carreiro, Managing Director, Infor EMEA
Archiviato in
  • Produzione
Area geografica
  • EMEA

Mettiti in comunicazione con noi

Grazie per l’interesse, ci manterremo in contatto

Or connect via: Linkedin