La famosa azienda vinicola francese "Maisons et Domaines Henriot" ha scelto Infor M3

marzo 16, 2017
Il Gruppo, a conduzione familiare e che gestisce marchi importanti di champagne, vini di Borgogna e liquori, aveva bisogno di uno strumento di gestione comune e centralizzato per uniformare tutte le sue entità

Infor, fornitore leader di applicazioni aziendali di prim'ordine specifiche per settore e create per il cloud, oggi ha annunciato che Infor M3 è stata scelta come soluzione ERP (Enterprise Resource Planning) dal Gruppo Maisons et Domaines Henriot (in precedenza noto come "LA VIGIE"), specializzato nella produzione e distribuzione di vini di qualità: champagne, vini di Borgogna, di Beaune, di Chablis e di Fleurie e liquori (compresi marchi come champagne Henriot, Bouchard Père et Fils, William Fèvre, Château de Poncié, Lejay-Lagoute).

Il progetto, avviato all'inizio del 2015, ha fatto seguito all'istituzione di un nuovo team di gestione incaricato di progettare e implementare un'ampia gamma di dispositivi in grado di unificare i diversi marchi e di ottimizzare i processi e le prestazioni sulla base di una visione, di una cultura aziendale e di una serie di azioni condivise.

La responsabile del progetto, Sandrine Lesnik, CIO di Maisons et Domaines Henriot, ha dichiarato: "Avevamo l'esigenza immediata di creare una nuova piattaforma di gestione unica, capace di supportare e accompagnare la trasformazione del Gruppo. Con diversi sistemi esistenti e più di 40 applicazioni aziendali in uso, abbiamo deciso di concentrarci su una soluzione standard che potesse integrare tutte le nostre funzioni e richieste, invece di sviluppare un'applicazione aziendale specifica per noi mattone dopo mattone"

Dopo il completamento di un test iniziale, il progetto di selezione è cominciato a fine 2015, coinvolgendo sei fornitori di software (inclusi specialisti). Uno dei prerequisiti era avere a disposizione un fornitore in comune e un integratore che collaborassero per supportare e assistere i team in ogni momento, offrendo valore aggiunto tramite servizi e funzionalità predefinite.

Lesnik prosegue: "La capacità standard di Infor M3 di sostenere i nostri principali processi aziendali e l'impegno costante di Infor e dei team del suo partner, Helant, per l'integrazione delle nostre numerose funzionalità aziendali sono state le ragioni principali della scelta. Inoltre, siamo stati conquistati dalla splendida interfaccia utente grafica di M3 e dalla capacità dimostrata dai team di ascoltare e soddisfare le nostre esigenze, soprattutto a livello di CRM e relativamente alle necessità specifiche che può avere un'azienda vinicola".

Il deployment di Infor M3 si svolgerà secondo fasi successive e ci si aspetta che la soluzione sia operativa all'inizio del 2018.

Bruno Barbe, responsabile delle operazioni presso Helant, partner di Infor, ha affermato: "Grazie all'eccellente collaborazione con Infor, siamo riusciti a rispettare sia le scadenze fissate dal cliente sia gli impegni presi".

Lesnik conclude: "Grazie alla nuova organizzazione creata a livello di gestione del gruppo, questo progetto dovrebbe essere seguito da numerose altre iniziative. Con 350 dipendenti e un fatturato pari a 100 milioni di euro, il nostro obiettivo è intraprendere le azioni necessarie per riunire tutti i nostri marchi, dando loro un'identità comune, oltre a creare la piattaforma e gli strumenti di gestione capaci di sostenere la trasformazione del gruppo, supportata a sua volta da un'organizzazione più rilevante, reattiva ed efficiente".

Informazioni su Helant

Helant, che fa parte del Gruppo HELIOS, può contare su una combinazione di competenze ed esperienze acquisite nel corso di quasi 20 anni. Protagonista riconosciuta nel campo dell'integrazione delle soluzioni ERP, Helant mira a diventare uno dei partner più importanti di Infor per quanto riguarda la distribuzione e l'implementazione di soluzioni M3 dedicate al settore vinicolo. La sua profonda conoscenza di quest'ambito, combinata alla lunga esperienza con M3, offre ai clienti un valore aggiunto reale e garanzie complete. Le sue attività più importanti ruotano attorno a tre assi principali: distribuzione, integrazione e manutenzione di applicazioni di terzi. Maisons et Domaines Henriot è il primo cliente a beneficiare della maggiore disponibilità di risorse di consulenza specifiche conseguente all'accordo di fusione tra Helant e STEP-UP, un'altra azienda di primo piano nell'ecosistema delle soluzioni M3. L'unione di queste due entità ha dato vita a un gruppo costituito da circa 70 consulenti, che collaborano con quasi 130 clienti.
Archiviato in
  • Produzione
Area geografica
  • EMEA

Mettiti in comunicazione con noi

Grazie per l’interesse, ci manterremo in contatto

Or connect via: Linkedin