Pernod Ricard migliora le previsioni sulla domanda grazie a Infor

novembre 2, 2016
Infor Demand Planning aumenta l'accuratezza delle previsioni per quanto riguarda le vendite di vino e alcolici

Infor ha annunciato che Pernod Ricard - proprietario di marchi rinomati come Absolut, Campo Viejo, Malibu, Jameson e Chivas Regal - ha ottenuto miglioramenti sostanziali nell'accuratezza delle previsioni sulla domanda utilizzando Infor Demand Planning. Combinata con l'esperienza e le competenze del team di gestione della supply chain all'interno di Pernod Ricard, la flessibilità dell'applicazione ha aiutato Pernod Ricard UK a ottenere previsioni della domanda più accurate e un livello ottimale di scorte in magazzino.

Prendendo i dati direttamente dai team commerciali, per esempio dai field sales manager e dagli account manager, Infor Demand Planning sta aiutando Pernod Ricard ad allineare meglio i rifornimenti dei prodotti alla domanda dei clienti. Infor Demand Planning, inoltre, aiuta Pernod Ricard a sviluppare processi coerenti e best practice per tutte le sue operazioni.

Al momento, Infor Demand Planning viene utilizzata da Pernod Ricard UK e Pernod Ricard Travel Retail EMEA, l'affiliata che si occupa dei paesi del Medio Oriente, del Nord Africa, dell'Olanda e del Belgio. La Spagna si sta preparando ad adottare la soluzione, mentre per il Sud Africa la data prevista per l'adozione è la fine del 2016. Altre affiliate seguiranno.

"Inizialmente, consideravamo Infor Demand Planning un modo per ottimizzare i nostri processi già esistenti", ha spiegato Ben Gibson, Operations Director, Pernod Ricard UK e TREMEA. "I nostri processi tradizionali non erano automatizzati a causa della molteplicità dei dati utilizzati. Con così tanti marchi e lead time diversi, avevamo bisogno di collegare una serie di processi coerenti di backend ai dati dinamici sulla domanda provenienti dai nostri team commerciali. Inoltre, necessitavamo di un'applicazione abbastanza flessibile da consentirci di adattare questi dati ai nostri sistemi ERP. Questo è esattamente ciò che ci permette di fare Infor Demand Planning, e ora stiamo espandendo questa capacità a tutta la zona EMEA".

"Le aziende come Pernod Ricard devono gestire la domanda e la distribuzione di diversi marchi di prodotti in diverse aree geografiche", ha spiegato Paul Carreiro, Executive Vice President, Managing Director, EMEA, Infor. "Per questo motivo, si crea una situazione complessa che deve essere gestita e controllata al meglio per assicurare che i clienti ricevano i prodotti che vogliono, quando e dove li vogliono, in un modo redditizio ed efficace in termini di costi. Tutto inizia da una maggiore accuratezza delle previsioni sulla domanda. Questo progetto dimostra gli importanti vantaggi che le aziende possono ottenere dalla pianificazione appropriata della domanda, dalla riduzione delle scorte e dal miglioramento dei servizi ai clienti".
Archiviato in
  • Produzione
Area geografica
  • EMEA

Mettiti in comunicazione con noi

Grazie per l’interesse, ci manterremo in contatto

Or connect via: Linkedin