Triumph Motorcycles conferma il nuovo tentativo di record del mondo di velocità su terra

agosto 29, 2016
Triumph Motorcycles, l'iconico marchio di motociclette britannico, ha confermato che ad agosto 2016 tornerà sul leggendario lago salato di Bonneville, negli Stati Uniti, per provare a battere il record del mondo di velocità su terra in moto. L'obiettivo di Triumph è infrangere il record attuale di 376,363 mph (circa 605 km/h), in sella a una Triumph Infor Rocket Streamliner da 1000 bhp, costruita per l'occasione.

  • Il tentativo di record del mondo della Fédération Internationale de Motocyclisme (FIM) è in programma per agosto 2016, sul circuito Bonneville Speedway, ricavato nell'omonimo lago salato dello Utah
  • La leggenda del Tourist Trophy e pluridetentore di record del mondo di velocità Guy Martin ha confermato che sarà lui a guidare la due ruote Triumph per il nuovo tentativo del 2016
  • La Triumph Infor Rocket Streamliner, dotata di due motori Triumph Rocket III, vanta un'incredibile potenza di ben 1000 bhp
  • Il fornitore di applicazioni cloud di livello mondiale Infor e l'iconico marchio di abbigliamento Belstaff saranno gli sponsor ufficiali di questo evento

Il centauro che farà sfrecciare per un miglio la Triumph Infor Rocket Streamliner costruita per l'occasione sarà Guy Martin, più volte partecipante al TT dell'Isola di Man e pluridetentore del record del mondo di velocità. Sponsor ufficiale del tentativo di record della Triumph per il 2016 sarà il fornitore di applicazioni cloud di livello mondiale Infor, supportato dall'iconico marchio di abbigliamento Belstaff.

triumph-infor-rocket-streamlinerLa Triumph Infor Rocket vanta una monoscocca in carbonio e kevlar e due motori turbo Triumph Rocket III che, insieme, producono una potenza di 1000 bhp a 9.000 giri al minuto. La motocicletta ha una lunghezza di 25,5 piedi (quasi 8 metri), una larghezza di 2 piedi (60 cm) e un'altezza di 3 piedi (90 cm). Alimentata a metanolo, la due ruote gareggia nella categoria Divisione C (streamlined).

Guy Martin ha dichiarato: "Non vedo l'ora di portare per la prima volta la Triumph Infor Rocket Streamliner sul lago salato di Bonneville quest'estate. Gli ingegneri Triumph hanno realizzato una macchina straordinaria per offrirci la chance migliore di battere il record del mondo di velocità su terra su due ruote".

L'iconico nome Bonneville è stato concepito in seguito al record del mondo di velocità su terra ottenuto da Johnny Allen sull'omonimo lago salato nel settembre del 1956, quando raggiunse la velocità di 193,72 mph (circa 311 km/h). Il primo modello T120 Bonneville fu presentato all'Earls Court Bike Show e fu messo in vendita nel 1959.

Ulteriori informazioni sulla storia dei tentativi di record del mondo di velocità sono disponibili sul sito www.Triumph.co.uk
Archiviato in
  • Produzione
Area geografica
  • EMEA

Mettiti in comunicazione con noi

Grazie per l’interesse, ci manterremo in contatto

Or connect via: Linkedin